Raggruppare i dati sul vostro modulo

Un volta progettata l'impostazione di base, potete decidere come raggruppare i records in base a certi campi o altri criteri che possono rendere più semplice la lettura.
Il raggruppamento vi permette di separare i gruppi di raccordo visivamente e di mostrare dei riepiloghi di dati per ogni gruppo. L'interruzione del gruppo si basa su una espressione di raggruppamento.
Questa espressione di solito si basa su campi di una o più tabelle ma può essere di qualsiasi complessità.
Qualora vi siano dei gruppi, il vostro modulo avrà delle sezioni di intestazioni di gruppo e di piè di pagina a cui voi potete aggiungere controlli.
Solitamente le sezioni dell'intestazione contengono i controlli di campo utilizzati per ogni gruppo. Voi potete aggiungere linee, rettangoli, rettangoli arrotondati, o qualsiasi etichetta che volete fare apparire prima del primo record di un gruppo. Il gruppo piè di pagina contiene di solito i totali o altri sommari per quel gruppo.

Potete anche specificare altre opzioni per il gruppo:

Se la sorgente dei dati è una tabella, i record saranno probabilmente ordinati in modo non appropriato per il raggruppamento. Potete riordinare i dati impostando un indice per quella tabella, oppure utilizzando una vista ordinata o una query per la visualizzazione dei dati nel gruppo.
L'impostazione della stampa non effettua nessuna organizzazione ma estrae i dati nell'ordine in cui si trovano nella sorgente. L'organizzazione dei dati deve essere fatta attraverso delle viste o degli indici o altri modi al di fuori del report.

Aggiungere un singolo gruppo

Una stampa di un singolo gruppo ha un suo livello di dati raggruppati in base a una espressione. Ad esempio, potete decidere un gruppo o in base al campo nazione in modo da stampare i dati di una stessa nazione insieme. La sorgente dei dati deve essere organizzata sulla base di quel campo.

Per aggiungere un gruppo

  1. Dal menu Report scegliete Data Grouping.

    La finestra di dialogo Data Grouping

  2. Nella casella del primo gruppo inserite l’espressione di raggruppamento.

    -oppure-

    Scegliete il tasto di dialogo per creare una espressione per mezzo di Expression Builder

  3. Nell’area Group properties area, selezionate la proprietà desiderata.
  4. Scegliete OK.

Dopo aver aggiunto l'espressione, potete posizionare qualsiasi controllo che desiderate nelle sezioni. Di solito il controllo campo utilizzato per il raggruppamento è spostato dalla sezione "Dettaglio" alla sezione "Intestazione".

Aggiungere ragggruppamenti con molti dati

Potete definire fino a 20 livelli di raggruppamento all'interno di una stampa. I gruppi unificati sono molto utili per organizzare i dati con totali a differenti livelli.
Per scegliere un livello di un gruppo valutate quanto spesso il valore può cambiare, quindi definite per primo il gruppo che cambia di più.
Per esempio, la vostra stampa potrebbe aver bisogno di raggruppare i dati per ragione e quindi per città. Il valore di una città cambia più frequentemente rispetto al valore di una regione, quindi la città deve essere il primo criterio di raggruppamento e la regione il secondo. In questa stampa con più gruppi, la tabella deve essere organizzata e indicizzata sulla chiave di espressione Regione+Città.

Per aggiungere più raggruppamenti

  1. Dal menu Report scegliete Data Grouping.

    La finestra di dialogoData Grouping

  2. Nella prima casella Group inserite l’espressione di gruppo.

    -oppure-

  3. Cliccate sul tasto di dialogo per creare un espressione con Expression Builder. Nell’area Group properties scegliete la proprietà che desiderate.
  4. Scegliete Insert e ripetete i passi 2 e 3 per ogni gruppo.
  5. Cliccate su OK.

I gruppi vengono numerati nella lista Data Grouping nell'ordine in cui sono creati. In Report Designer il nome delle sezioni dei gruppi contiene il numero del gruppo e un'espressione troncata per quel gruppo. Le intestazioni del gruppo e i piè di pagina con il numero più basso appaiono più vicino alla sezione "Dettaglio."

Cambiare la sezione di un gruppo

Potete cambiare l'espressione di un gruppo e le opzioni di stampa di un gruppo

Per modificare la sezione di un gruppo

    1. Dal menu Report scegliete Data Grouping.
    2. Nella finestra di dialogo Data Grouping dialog box selezionate il gruppo di espressione da modificare.
    3. Inserite la nuova espressione

      -oppure-

      Scegliete il tasto di dialogo in modo da modificare l'espressione attraverso Expression Builder

    4. Modificate le opzioni di raggruppamento come necessario

      Proprietà di gruppo nella finestra di dialogo Data Grouping

    5. Scegliete OK.
    6. Nella finestra di dialogo Data Grouping scegliete OK.

Cancellare una sezione raggruppamento

Se non avete più necessità di un particolare gruppo sulla vostra stampa, potete cancellarlo.

Per cancellare una sezione di gruppo

    1. Dal menu Report scegliete Data Grouping
    2. Selezionate il gruppo che volete cancellare
    3. Scegliete Delete.

La sezione del gruppo viene rimossa dalla stampa nel caso in cui il gruppo conteneva controlli e verrà richiesto se dovete cancellare anche i gruppi.

Cambiare l’ordine di raggruppamento

Potete cambiare l'ordine dei gruppi in un modulo di stampa una volta che essi sono definiti. Quando i gruppi sono riorganizzati, tutti i controlli definiti in un gruppo sono spostati nella nuova posizione. Riordinando i gruppi non si modifica qualsiasi precedente definizione dei controlli. Le celle e le linee sono state posizionate relativamente all'inizio o alla fine di una sezione di gruppo rimarranno ancorati alla sezione.

Per modificare l'ordine dei gruppi

    1. Dal menu Report scegliete Data Grouping.
    2. Selezionate il tasto di spostamento alla sinistra del gruppo che volete spostare e trascinatelo nella nuova posizione.

      Dicembre 1999
       

      FoxPro e Visual FoxPro® sono un marchi registrati da Microsoft Corporation©

      Fonte: "Users Guide Visual FoxPro®" di Microsoft© in lingua inglese.
      Questa guida ha il solo scopo di fornire le indicazioni
      per muovere i primi passi con questo bellissimo strumento.

       


      dal 22 Giugno 1999
      webmaster@foxitaly.com