Pianificare la stesura del proprio modulo

E' possibile impostare il proprio modulo in modo da visualizzare i dati in svariate modalità sulla pagina stampata.

utilizzando Report Designer o l'autocomposizione del modulo. La progettazione di un modulo si compone di quattro passi principali:

  1. Determinare il tipo di modulo da creare.
  2. Creare un file di modello per l'impagianzione del modulo.
  3. Personalizzare il modello a seconda delle esigenze.
  4. Visualizzare un'anteprima del modulo e, quindi, procedere alla stampa.

Il processo di creazione del modulo

Stabilire il formato di base

Prima di creare un modulo è necessario decidere il formato di base che si desidera attribuire al modulo. Il proprio modulo puo' essere semplice quanto una lista di numeri telefonici basata su un'unica tabella o, di contro, complesso come un fattura basata su tabelle molteplici. E' inoltre possibile creare delle tipologie speciali; ad esempio un modulo di etichette per buste (mailing label) potrà avere un'impaginazione specifico per un determinato tipo di carta.

Formati generici di un modulo

Come aiuto nella scelta di un formato di base, seguono le descrizioni delle tipologie più comuni, del loro utilizzo ed alcuni esempi.

Formato

Descrizione

Esempi

Per colonne

Un record per riga con i campi disposti orizzontalmente lungo la pagina

Riepilogo dei totali
Moduli finanziari
Inventari
Resoconti di vendita

Per righe

Una colonna di record con i campi disposti verticalmente

Liste

Uno-a-molti

Relazioni uno-a-molti

Fatture
Account statements

Multi-colonna

Più di una colonna di record con i campi disposti verticalmente e allineati a sinistra

Cartelle telefoniche
Business cards

Etichette

Più di una colonna di record con i campi disposti verticalmente e allineati a sinistra , predisposto per la stampa su un tipo particolare di carta

Etichette per buste postali

Biglietti da visita


Dopo aver scelto il formato di base che più risponde alle proprie esigenze, è possibile procedere alla creazione del file contenente il modello di impaginazione con "Report Designer."

I file modello per il modulo

Ad un file di modello viene attribuita l'estensione .frx; in questo file vengono memorizzate le specifiche per il modulo da creare. Ad ognuno di questi file ne è associato un altro con l'estensione .frt. In questo file sono specificati i campi da comprendere nel modulo, il testo da stampare e la disposizione delle informazioni all'interno della pagina. Il file non memorizza i valori di ciascun campo di dati ma solamente il formato e la disposizione generale; è quindi possibile modificare i valori all'interno del database sorgendo mantenendo invariata la struttura della pagina di stampa.

Dicembre 1999
 

FoxPro e Visual FoxPro® sono un marchi registrati da Microsoft Corporation

Fonte: "Users Guide Visual FoxPro®" di Microsoft© in lingua inglese.
Questa guida ha il solo scopo di fornire le indicazioni
per muovere i primi passi con questo bellissimo strumento.

 


dal 22 Giugno 1999
webmaster@foxitaly.com