Applicare le query

Quando avete terminato la progettazione della vostra query, potete applicare la query attraverso il tasto Run. Visual FoxPro esegue le espressioni SQL che avete costruito con il Query Designer, e produce il risultato sulla Finestra Browser.

Per applicare una query

Nel Project Manager, selezionate il nome della query, quindi scegliete Run.

Se desiderate che il risultato venga rappresentato in un'altra destinazione, potete redirigere il risultato su un modulo, tabella, stampa, o altra destinazione. Se desiderate conoscere come è scritta l’istruzione SQL potete visualizzarla.

 

Redirigere il risultato delle query

Potete inviare il risultato della query a diverse destinazioni. Se non avete selezionato la destinazione questa sarà una finestra di Browser.

Quando scegliete una Query Destination nel Query menu, oppure scegliete il tasto Query Destination sulla Query toolbar, verrà mostrata una finestra di dialogo Destination, dove potete scegliere in che modo mostrare i risultati.

Per scegliere la destinazione di una query

  1. Dalla barra dei pulsanti del Query Designer, scegliete Query Destination.
  2. Nella finestra di dialogo Query Destination, scegliete la destinazione del risultato, e compilate ogni campo addizionale per come richiesto.

Scegliere una destinazione per una query

Utilizzate questa tabella per scegliere la destinazione dei risultati di una query.

Se desiderate

Scegliete questa opzione

Mostrare il risultati di una query in una finestra di scorrimento

Browse

Salvare il risultato di una query in una tabella temporanea di sola lettura

Cursor

Salvare i risultati di una query in una tabella assegnandole un nome

Table

Rendere il risultato disponibile per l’utilizza con Microsoft Graph, una applicazione separata acclusa Visual FoxPro

Graph

Mostrare i risultati di una query nella finestra principale di Visual FoxPro, o nella finestra attiva

Screen

Inviare alla stampa report (.frx)

Report

Inviare il risultato su una etichetta (.lbx)

Label

Molte di queste opzioni hanno delle ulteriori possibilità che modificano i risultati. Ad esempio, le opzioni di stampa report consentono di aprire un la stampa su un file consentendo la modifica prima ancora della stampa vera, oppure potete utilizzare il wizard per la configurazione della stampa.

Verifica della query

Se desiderate essere certi che la query sia definita propriamente, potete visualizzare l’istruzione SQL costruita dal Query Designer. Inoltre, potete aggiungere commenti alle query che ne descrivano lo scopo. I commenti delle query appaiono nella finestra di SQL.

Visualizzare le istruzioni SQL

In qualsiasi momento della fase di creazione delle vostre query, potete visualizzare l’istruzione SQL che si sta generando mediante il View SQL del menu Query, oppure cliccando sul tasto SQL della barra dei pulsanti.

Una finestra di sola lettura mostra l’espressione SQL.

Potete copiare il testo della finestra e passarlo nella finestra di Comando oppure incorporarla in un programma.

Per vedere l’espressione SQL della query

L’espressione SQL di una query

Aggiungere un commento ad una query

Se volete identificare le vostre query in qualche modo, oppure aggiungere un commento alle vostre query in modo da potervi ricordare lo scopo per futuri riferimenti.

Per aggiungere un commento in una query

    1. Dal menu Query, scegliete Comments.
    2. Nella finestra Comment, inserite le note che desiderate.
    3. scegliete OK.

Aggiungere un commento alle query

I commenti che inserite appaiono in alto nella finestra SQL, preceduto da un asterisco.

Ottobre 1999
 

FoxPro e Visual FoxPro® sono un marchi registrati da Microsoft Corporation©

Fonte: "Users Guide Visual FoxPro®" di Microsoft© in lingua inglese.
Questa guida ha il solo scopo di fornire le indicazioni
per muovere i primi passi con questo bellissimo strumento.

 


dal 22 Giugno 1999
webmaster@foxitaly.com