Organizzare i risultati

Una volta definiti il tipo di risultati, potete definire il modo in cui li volete organizzati ordinandoli o raggruppandoli. Se volete anche applicare un filtro sui dati in uscita risultanti dalla query.

Ordirare il risultato di una query

L’ordinamento , determina il modo in cui i records o le righe di dati vengonoo estratti quando appaiono nel risultato dell’applicazione della query. Ad esempio, potete ordinare i record in base alla provincia e quindi in base alla citta, oppure organizzandoli in ordine ascendente di saldi contanili insoluti.

Utilizzate la scheda Order By per impostare l’ordine della vostra query. L’ordinamento determina in che modo vengono mostrati i record nel risultato della query.

Innanzi tutto selezionate i campi che volete usare dalla finestra Selected Fields e spostateli nella finestra Ordering Criteria. Quindi sistemate i campi nell’ordine in cui desiderate appaia il risultato della query.

Per impostare il criterio do ordinamento

  1. Nella finestra Selected fields, selezionate il nome del campo.
  2. Selezionate Add.

Per imuovere un criterio di ordinamento

  1. Selezionate uno o più campi che desiderate rimuovere.
  2. Scegliete Remove.

L’ordine in cuii appaiono i campi nella finestra Ordering Criteria determina l’ordine di importanza quando viene organizzato il risultato di una query. Il primo campo determina l’ordinamento principale.

Per esempio, se il primo campo nella finestra Ordering Criteria è Cliente.regione e il secondo campo è Cliente.città il risultato srà ordinato prima per Cliente.regione, se più di un cliente abita nella medesima regione verrà applicato il secondo criterio Cliente.città.

Impostare l’ordine mediante la scheda Order By

Per aggiungere l’importanza di un ordinamento in base ai campi. Utilizzare il tasto a sinistra del campo e trascinatelo nella posizione desiderata nella finestra Ordering criteria.

Potete ordinare i dati in ordine ascendente e discendente impostando il tasto nell’area opzioni ordinamento ( Order option ). Ogni campo ordinamento appare nella finestra Output Field nella scheda Filter con una freccia rivolta verso l’alto o verso il basso che indica se l’ordinamento deve essere fatto in senso ascendente o discendente.

Raggruppare il risultato di una query

Il raggruppamento fonde o raccoglie record simili in un record in modo da consentire calcoli basati su gruppi di record. Ad esempio, potreste voler trovare la somma di tutti gli di una regione specifica. Al posto di controllare tutti i records singolarmente, potete raggruppare tutti i records di una stessa regione in un solo record, e ottenere la somma di tutti gli ordini di quella regione.

Per controllare il modo con cui i records vengono raggruppati, utilizzate la scheda Grup By Query Designer.

To control how records are grouped, use the Group By tab in the Query Designer. Il raggruppamento è molto più utile quando viene utilizzata in unione con la funzione di somma come SUM, COUNT, AVG e così via.

Ad esempio, supponiamo di volere il totale degli importi di ogni codice cliente nella tabella clienti. Avete bisogno di raggruppare tutti i records degli ordini per ogni codice cliente in un solo record, e quindi trovare la somma totale degli ordini.

Prima di tutto dovete usare la scheda Fields per aggiungere l’espressione SUM(Ordini.ordine_netto) al risultato della query, quindi raggruppate i risultati in base al codice cliente. Il risultato mostra il totale netto degli ordini di ogni cliente.

Impostare le opzioni di Group By

Per impostare le opzioni di raggruppamento

  1. Nella scheda Fields, inserite l’espressione nella cella Functions and expressions.

    -oppure-

    Cliccate sul tasto Expression Builder per inserire una espressione nella cella Functions and expressions.

  2. Cliccate il tasto Add per inserire l’esspressione nella finestra Selected fields.
  3. Nella scheda Group By, aggiungete l’espressione di raggruppamento.

Si può inoltre applicare un filtro ai risultati di un raggruppamento.

Selezionare i gruppi desiderati Selecting the Groups You Want

Per impostare un filtro si una raggruppamento o una fusione di records piuttosto che su ogni singolo records, scegliete dalla scheda Group By l’opzione Having. Potete usare il nome di un campo, una funzione di raggruppamento, oppure un’altra espressione nella cella Field Name.

Segueno l’esempio precedente, si può utilizzare la query che mostra il totale delle vendite per codice cliente, quindi usando il tasto Having restringere il risultato a clienti che hanno più di $50.000 dollari di ordine netto.

Impostare il criterio di un gruppo

Per impostare l’opzione Having su un gruppo

  1. Nella scheda Group By, scegliete Having.
  2. Nella finestra di dialogo Having, selezionate una funzione e un nome di campo nel campo Field Name.
  3. Cliccate su OK.
Ottobre 1999
 

FoxPro e Visual FoxPro® sono un marchi registrati da Microsoft Corporation©

Fonte: "Users Guide Visual FoxPro®" di Microsoft© in lingua inglese.
Questa guida ha il solo scopo di fornire le indicazioni
per muovere i primi passi con questo bellissimo strumento.

 


dal 22 Giugno 1999
webmaster@foxitaly.com