Definire i risultati

Dopo che avete aerto il Query Designer e selezionato la tabella o la vista che contiene le informazioni che desiderate, potete definire i risultati. Almeno avrete bisogno di definire i campi che desiderate. Potete anche definire i risultati inpostando l’ordine in cui devono apparire i campi selezionati e definendo un filtro per definire quali records devono apparire.

Selezionate i campi che volete

Prima che possiate lanciare la query, dovete selezionare qualche campo da includere nel risultato. In alcuni casi, potreste volere tutti i campi della tabella o della vista. In altri casi potreste voler concentrare la query solo su alcuni campi selezionati, come ad esempio i campi che volete includere nella stampa.

Assicuratevi di includere ogni campo che volete utilizzare per selezionare o raggruppare nel risultato della vostra query, Quando selezionate i campi potete anche definire l’ordine con cui dovranno apparire in uscita.

Utilizzate la scheda Field nel pannello inferiore del Query Designer per selezionare i campi che volete includere nel risultato della vostra query.

La scheda Fields nel Query Designer

 

Per aggiungere un campo nel uscida dei dati di una query

-oppure-

Selezionare tutti i campo per l’uscita

Potete anche selezionare tutti i campi attraverso il nome oppure utilizzando l’asterisco come carattere jolly ( valido quindi per qualsiasi caso ). Se selezionate i campi attraverso il nome, l’esatto nome è incluso nella query. Se lanciate la query dopo che avete inserito un nuovo campo nella tabella esso non sarà incluso nei risultati della query.

Se utilizzate il carattere jolly ( asterisco ) l’asterisco viene incluso nella query e tutti i campi presrenti nella tabella nel momento in cui viene eseguita la query saranno disponibili nei risultati.

Per aggiungere tutti i campi disponibili in un colpo solo

-oppure-

Mostrare un Alias ( pseudonimo ) per un campo

Potete rendere i risultati della vostra query maggiormente comprensibili aggiungendo un titolo descrittivo al campo presente nei risultati. Ad esempio, potreste mostrare la parola "SumMaxOrd" in cima alla colonna dei risultati al postoi del nome o dell’espressione, SUM(MaxOrdAmount).

Per aggiungere un alias

    1. Nella cella Functions and expressions, inserite il nome del campo, e scrivete AS e il nome pseudonimo come nell’esempio:
    SUM(maxorderamt) AS SumMaxOrd
    1. Scegliete Add per inserire il campo con l’alias nella cella Selected fields.

Impostare l’ordine dei campi in uscita

L’ordine con cui i campi appaiono nella scheda Fields determina l’ordine delle colonne o delle informazioni nel risultato della query.

Impostare l’ordine delle colonne nel risultato in uscita

Se volete modificare l’ordine con cui vengono mostrate le righe contenenti le informazioni, utilizzate invece la scheda Order By tab.

Selezionare i records desiderati

Selezionando i records che volete trovare è il passo chiave che determina i risultati della vostra query. Attraverso la scheda Filter Tab nel Query Designer, potete formulare la condizione WHERE di una dichiarazione per dire a Visual FoxPro quali records cercare per il ricupero.

Potreste voler trovare una serie specifica di dati da includere in una stampa o in altri tipi di risultati d’uscita: per esempio tutti i clienti con sopesi, tutti i clienti di una specifica regione o codici postali, e così via. Per vedere solo i records che volete, inserite un valore o raggio d’azione per confrontare di nuovo i records.

In Visual FoxPro, usate la scheda Filter tab per specificare i campi che volete utilizzare per i records selezionati, scegliete i criteri di confronto, e inserite un valore di riferimento con cui volete confrontare i campi.

Definire i criteri dei risultati di una query

Per specificare un filtro

  1. Dalla lista Field Name, scegliete un campo da utilizzare come base per la selezione dei records.

    Nota Non potete utilizzare i campi General o Memo nei filtri.

  2. Dalla lista Criteria, scegliete il tipo di comparazione da utilizzare.
  3. Inserite il criterio comparativo nella cella Example.
  1. Se volete ignorare le maiuscole nella ricerca dei dati carattere, selezionate il tasto Case.

Se volete rovesciare il significato di un operatore logico, selezionate il tasto Not. Per esempio, se volete selewzionare i clienti di tutte le regioni eccetto Washington, utilizzate l’espressione di selezione nel seguente modo:

Customer.region Not Like WA

Per migliorare la ricerca, potete aggiungere più filtri nella scheda Filtri. To further tune your search, you can add more filters in the Filter tab.

Se state utilizzando più di una tabella o vista nella vostra query, potete espandere i records che selezionate attraverso il tipo di join (unioni) che scegliete.

 

Ottobre 1999
 

FoxPro e Visual FoxPro® sono un marchi registrati da Microsoft Corporation©

Fonte: "Users Guide Visual FoxPro®" di Microsoft© in lingua inglese.
Questa guida ha il solo scopo di fornire le indicazioni
per muovere i primi passi con questo bellissimo strumento.

 


dal 22 Giugno 1999
webmaster@foxitaly.com